Hafnarfjordur è una città portuale situata a pochi km di distanza da Reykjavik, con una popolazione di quasi 30 000 abitanti (rappresenta la terza città islandese per grandezza).

FESTIVAL VICHINGO

La cittadina sorge su una colata lavica risalente a 7 000 anni fa, ed è famosa per ospitare ogni anno il Festival Vichingo. Quest’ultimo, che si svolge ogni fine settimana di giugno, per una durata di quattro giorni.

Durante questo evento nel paese viene allestito un mercato medioevale, dove gente, vestita a tema, espone la propria mercanzia, fatta da spade, pellicce, gioielli, carne arrostita, e tanto altro.

Inoltre, durante il Festival, si svolgono, nel corso della giornata, balli, canti, combattimenti, vengono celebrati matrimoni vichinghi, e si raccontano storie.

L’evento è molto seguito e attrae persone provenienti da tutto il mondo.

ATTRAZIONI

Il paese offre:

  • tranquille passeggiate nella zona porto;
  • Museo Di Hafnarfjordur (costituito da vari edifici: quello principale comprende una mostra permanente sulla storia della città, una a tema e una di giocattoli. Un secondo immobile, accanto al precedente, detto Sívertsens-húsið, è la casa più antica del paese e rappresentativa di come viveva l’alta borghesia all’inizio del XIX secolo. Terzo stabile in cui si trova un negozio, ricostruito esattamente com’era nel 1906. Palazzo, nominato Bookless Bungalow, un tempo casa di due fratelli scozzesi dediti all’industria ittica. Attualmente ospita una mostra dedicata alla pesca. Altra struttura, nota come Siggubær, è un piccolo capanno da pesca del XIX secolo. Struttura, detta Gúttó, rappresentava il centro dell’attività culturale di Hafnarfjordur durante il XIX secolo. Qui si è tenuta la prima riunione del consiglio comunale del paese. I primi tre edifici sono aperti, generalmente il weekend, mentre gli altri sono dislocati in altre zone del paese ed è necessaria la prenotazione. L’ingresso è libero) (Informazioni qui);
  • Centro di Cultura e Belle Arti di Hafnarfjordur (Hafnarborg) (con mostre d’arte e vasto programma di eventi musicali) (Informazioni e Orari qui);
  • Hidden World Walks, tour sul folklore del paese (passeggiate nel paese con guida, narrante le storie di elfi, nani e spiriti che da sempre, si dice, popolano le caverne e gli anfratti presenti in paese e nei dintorni) (Orari, Tariffe e Informazioni qui).

LOCALI E ATTIVITA’

Hafnarfjordur è famosa anche per la presenza di numerosi ristoranti (molti a cucina islandese e asiatici). Tra i più gettonati vi è il Fjörukráin-Il Villaggio Vichingo, anche hotel, aperto a cena tutti i giorni, a tema vichingo e con tanta musica) e caffetterie (con grandi varietà di vino, birra, cocktail islandesi, thè pomeridiani, dolci e torte tipici).

In loco sono presenti anche tre centri di piscina idrotermali, costituiti da acqua geotermica naturale, dove potersi rilassare (Suðurbæjarlaug, comprendente una piscina all’aperto di 25m, una piscina coperta di 12,5 m, una fontana, vasche idromassaggio, un bagno di vapore, uno scivolo d’acqua e una palestra; Ásvallalaug, avente una piscina olimpionica all’aperto di 50 m, 5 vasche idromassaggio, sia interne che esterne, una grande piscina per bambini poco profonda, uno scivolo d’acqua e giochi, un bagno turco e una palestra, con strutture anche per disabili; Sundhöll Hafnarfjarðar, fondata nel 1943 e la più antica del paese, presenta una piscina coperta di 25 m, con due vasche idromassaggio esterne all’edificio e una sauna).

Nelle vicinanze del paese, inoltre, è presente l’Ishestar Horse Riding Centre, che offre tour a cavallo di vario tipo e anche di più giorni e visita delle sue scuderie (Informazioni qui), oltre a numerosi campi da golf.